SPAGHETTI AL POMODORO

INTRODUZIONE

La semplicità di una pietanza, non equivale mai a banalità se il piatto si porta dietro una storia antica di sole, genuinità e intelligenza.

PREPARAZIONE

Innanzi tutto bisogna preparare il sugo versando in una pentola dell’olio extravergine d’oliva con uno spicchio d’aglio. Dopo qualche minuto, appena l’aglio inizia a sfrigolare, versarci i pomodori, salare il tutto e cuocere a fuoco lento mescolando di tanto in tanto. Quando i pomodori sono quasi cotti bisogna schiacciarli con la forchetta in modo da ridurli a una fluida crema rossa. Poi, due minuti prima di togliere il tutto dal fuoco aggiungere delle foglie di basilico. A parte far bollire l’acqua con gli spaghetti e quando sono al dente condirli con il sugo di pomodoro, aggiungendo altre foglie di basilico crudo.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

320 grammi di spaghetti (80g. a testa)

Olio extravergine  q.b.

Uno specchio d’aglio

800 grammi di pelati

Un ciuffetto di basilico

Sale q.b.

ricetta di Adele

Altre ricette consigliate


2 Commenti

Aggiungi un commento

Privacy Preference Center