RAVIOLI AL LUPPOLO SELVATICO

INTRODUZIONE

. e il luppolo oltre che per la birra è buono anche nelle pietanze.

PREPARAZIONE

Per il condimento, preparare un battuto con cipolla, sedano e carota e soffriggere in un filo d’olio. Aggiungere la passata di pomodoro e un pizzico di sale.
Nel frattempo per il ripieno sbollentare le cimette di luppolo in acqua salata, strizzarle e frullarle. Amalgamare il preparato con la ricotta, il parmigiano e l’uovo.
Preparare le sfoglie di pasta con nonna papera e formare i ravioli con l’apposito stampo, riempendoli con il preparato.
Cuocete i ravioli in acqua salata e condite con la salsa di pomodoro.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la sfoglia:

300 g di farina di semola, 3 uova, 1 cucchiaio di olio evo.

Per il ripieno:

400 g di ricotta di pecora, 50 g di parmigiano grattugiato, 1 mazzetto di cimette luppolo, 1 tuorlo d’uovo.

Per il condimento:

500 ml di passata di pomodoro, cipolla, sedano, carota, olio evo, sale.

Ricetta di Antonella Santilli